Evgeni Plushenko

Skater

Evgeni Viktorovich Plushenko, nato il 3 novembre 1982, è un pattinatore artistico su ghiaccio russo ed uno dei più famosi al mondo.
È stato dieci volte campione nazionale russo (1999–2002, 2004–06, 2010, 2012–13), sette volte campione europeo (2000, 2001, 2003, 2005, 2006, 2010, 2012), tre volte campione del mondo (2001, 2003, 2004) e vincitore di quattro medaglie olimpiche: argento a Salt Lake City 2002, oro a Torino 2006, argento a Vancouver 2010 e oro nella gara a squadre a Sochi 2014. È l’unico pattinatore maschio al mondo ad aver vinto quattro medaglie olimpiche in tutte le sue quattro apparizioni. In totale, nelle 92 gare a cui ha partecipato nel corso della sua carriera, Plushenko ha vinto 63 ori, 16 argenti e 4 bronzi.
Dopo aver annunciato il ritiro ufficiale dalle competizioni nel marzo di quest’anno, Plushenko ora si dedica all’attività di allenatore: in aprile ha iniziato ad allenare la campionessa olimpica Adelina Sotnikova e ha inaugurato la sua accademia di pattinaggio “Angels of Plushenko”.